Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Mychal Thompson: “Klay vuole tornare ad allenarsi!”

Mychal Thompson ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardanti suo figlio, Klay

Mychal Thompson, ex giocatore dei Los Angeles Lakers e padre di Klay Thompson, ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardanti il recupero dell’infortunio di suo figlio. Klay, infatti, è fermo ormai dalle finali NBA 2019 contro i Toronto Raptors in gara-6, quando si procurò la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Thompson non ha messo mai piede sul terreno di gioco per tutta questa stagione ed è stato più volte visto andare in escandescenza dal coaching staff di Golden State durante le diverse sedute riabilitative che si sono susseguite in questi mesi. Queste le parole di Mychal rilasciate a Mark Medina di USA Today:

“E’ molto frustato. Lui vuole andarsi ad allenare coi suoi compagni, vuole fare qualche tiro. Ora si allena da solo, come tutti gli altri. Però non è per niente felice. Gli procura veramente molto fastidio non poter allenarsi in gruppo. Adesso devi trovarti un tuo posto dove poterti allenare bene, fare due tiri. Niente a che vedere con l’andare a tirare in palestra.”

Mychal poi ha parlato di come si sta riprendendo Klay dall’infortunio e se suo figlio sarà pronto a tornare a giocare se la stagione dovesse riprendere nelle prossime settimane:

“Non lo so sinceramente. Ora sembra stare bene. Chi lo sa se è pronto a giocare. Lo possono dire solo i dottori e i Golden State Warriors. Non ne hanno ancora parlato.”

Quest’anno ai Golden State Warriors si è sentita la mancanza di uno come Klay. Gli Warriors infatti hanno uno dei peggiori record della NBA, anche perché le due stelle della squadra californiana hanno sostanzialmente saltato tutta la regular season.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, I giocatori della G League voteranno per formare un’associazione

I 10 migliori giocatori scelti al secondo giro del Draft NBA

NBA, Westbrook racconta un aneddoto su Michael Jordan: “Ho rifiutato un suo autografo”

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors