Seguici su

Curiosità

The Last Dance: Jordan darà in beneficenza i proventi

Jordan donerà la sua parte in favore della lotta al Covid-19

michael jordan

Michael Jordan non riceverà denaro per il  documentario The Last DanceKurt Badenhausen di Forbes ha riferito che Jordan intende donare in beneficenza i proventi che riceverà, che dovrebbero aggirarsi attorno ai $4 milioni.

L’ex stella dei Chicago Bulls dunque non riceverà alcun beneficio economico dal documentario trasmesso da ESPN ma è possibile che ne ottenga altri, meno tangibili. Per coloro che hanno avuto la fortuna di vederlo giocare, l’intera serie servirà a ricordare perché viene indicato da tutti come il più forte giocatore di basket ogni epoca. Mentre le generazioni più giovani, cresciute con le imprese di Kobe Bryant e LeBron James, potranno osservare più attentamente la carriera di Jordan e farsi un’idea diversa da quella che avevano, come successo per esempio a Trae Young.

Leggi anche:

NBA, The Last Dance: il regista spiega i curiosi sottopancia di Obama e Clinton

The Last Dance: le reazioni dei giocatori NBA

NBA, Tracy McGrady: “Avrei dovuto giocare ai Chicago Bulls”

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità