Seguici su

L.A. Lakers

NBA, LeBron James cambia idea sul giocare senza tifosi: “Non mi piace, ma lo farò”

LeBron James è tornato a parlare della possibilità di giocare senza tifosi

senza tifosi

Quando, pochi giochi fa, era stato chiesto a LeBron James un parere sulla possibilità di giocare senza tifosi, la risposta era stata chiara e diretta. Il campione NBA aveva infatti espresso tutto il proprio dissenso riguardo questa opportunità. Ed anzi, aveva fatto presente che in caso si sarebbe rifiutato di scendere in campo.

Purtroppo però le cose sono cambiate nelle ultime ore e la possibilità di giocare senza tifosi potrebbe presto diventata realtà, costringendo tutti, compreso LeBron, a fare un passo indietro. Perché rifiutarsi di giocare nei palazzetti vuoti vorrebbe dire rischiare di compromettere l’intero campionato. Con tutto ciò che ne consegue.

Così il Re, tornato a parlare dell’argomento, ha deciso di aggiustare il tiro e aprire all’opzione partite senza tifo. Come riportato da USA Today infatti, LeBron ha dichiarato:

“Io gioco per la mia famiglia, io gioco per i miei fans e se nessuno potesse venire alle partite, se decidessero di arrivare a questo punto, ne sarei deluso Ma si devono ascoltare le persone che stanno gestendo la situazione… Se loro pensano che sia il meglio per la salute dei giocatori, la salute delle franchigie e la salute della Lega questa decisione, beh, tutti dobbiamo dar retta a loro”

Insomma, un cambio di opinione che lascia ben intendere quanto anche oltreoceano la situazione stia venendo presa seriamente. E cambiare opinione non vuol dire essere inaffidabile, quanto comprendere la gravità di una situazione complicata da interpretare. Perché il coronavirus è una sfida e un pericolo per tutto il mondo, ed in tutto il mondo lo si sta combattendo col massimo sforzo possibile.

Cercando di vivere la vita il più normale possibile. Ma senza cadere nell’incoscienza.

 

Leggi anche:

Nba, Coach J.B. Bickerstaff firma un pluriennale con i Cavs

Mercato Nba, Mychal Mulder firma con i Golden State Warriors

Barkley risponde a Green: “Non ha la faccia da televisione”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers