Seguici su

L.A. Clippers

NBA, Patrick Beverley su LeBron James: “Non è difficile marcarlo”

Il giocatore ieri sera si è scontrato in diverse occasioni con LeBron

patrick beverley

Dopo la sconfitta accusata ieri sera nel derby di Los Angeles contro i Lakers, Patrick Beverley ha parlato di fronte ai giornalisti nel post partita dando merito ai gialloviola per la W portata a casa, ma senza fare troppi patemi. Secondo Pat, i Lakers sono venuti allo Staples Center con l’intenzione di mettere in cascina almeno una vittoria nei derby stagionali, per arrivare ai Playoff NBA con una sicurezza psicologica diversa. Queste le parole del play dei Clippers:

“Bisogna dargli merito, l’hanno presa sul personale. È stata solo una partita. Certo, vivere a Los Angeles, amico, è difficile vivere questa sconfitta, ma dobbiamo solo stare tranquilli e continuare a migliorare… e lo faremo.”

La competitività di Beverley si è poi vista tutta quando un giornalista ha cercato di chiedere al due volte All-Defensive dei Clippers quanto è stato difficile affrontare e marcare LeBron James. Mentre il giornalista tentava di completare la domanda Pat ha ripetutamente esclamato:

“Non è per nulla difficile. Non è per nulla difficile.”

Anche coach Doc Rivers ha commentato la sconfitta nel derby:

“Hanno voluto di più la partita, hanno eseguito meglio e sono stati più fisici. Il fatto che abbiamo avuto delle possibilità per vincerla è incredibile. Questa sera hanno avuto uno spirito migliore nei confronti del gioco, ma nelle prime due partite siamo andati meglio noi. Li incontreremo di nuovo.”

A chiosare, Paul George, autore di 31 punti:

“È difficile battere qualsiasi squadra tre volte in una stagione. Questa sconfitta non ci fa fare un passo indietro, loro volevano davvero questa vittoria e se la sono presa. Dovremo giocare un’altra volta, la vita va avanti. Non ci butteremo giù”.

 

LEGGI ANCHE

Risultati NBA: LeBron da MVP, battuti anche i Clippers! Altra sconfitta per i Bucks, male anche Celtics e Rockets

NBA, i Toronto Raptors cacciano in branco

NBA, infortunio al ginocchio per Giannis Antetokounmpo

Commento

Commento

  1. karoo5

    10/03/2020 16:36

    beverly da sfigato qual’è, visto che non riesce a fare trash talking in campo decide di farlo fuori dal campo. Non sarà difficile ma intanto sono anni che ti R***** il cu** per dirla alla Westbrook.
    Mi ricorda uno stevenson meno divertente. Non sono nemmeno nel radar del re.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers