Seguici su

Detroit Pistons

NBA, Blake Griffin sul suo futuro

Blake Griffin parla del suo futuro coi Pistons

blake griffin

Blake Griffin, ala grande dei Detroit Pistons, ha rilasciato delle dichiarazioni riguardanti il suo futuro a Rob Beard di The Detroit News. Stando al diretto intressato, i colloqui con la dirigenza a proposito del suo futuro con la squadra si sono arenati dopo la trade che ha portato Andre Drummond ai Cleveland Cavaliers. Di seguito le parole di Griffin:

“Ogni volta che il front office cambia, così come loro prendono delle decisioni, anche tu devi prenderle. Un anno può determinare tante cose e bisogna pianificare il futuro. Penso abbiano sentito che qualcosa doveva cambiare qui e hanno intrapreso quella strada. Immagino che si potrebbe dire che queste trade siano l’inizio della ricostruzione dei Pistons. Drummond era il giocatore chiave e il volto della franchigia. So che prima o poi la conversazione sul mio futuro ci sarà.”

Griffin però ha visto anche i lati positivi dopo gli addii di diversi giocatori importanti dei Pistons.

“E’ un’ottima situazione per Wood, Mykhailiuk, Brown e Thomas, che hanno la fortuna di giocare anche molto nella NBA. Io quand’ero rookie ho avuto la fortuna di giocare 38 minuti a partita. Quell’esperienza è stata irripetibile.”

 

Griffin ha giocato solo 18 partite questa stagione, prima dell’intervento chirurgico al ginocchio. Per aggiornamenti sul prossimo futuro, bisognerà aspettare l’estate e seguire l’evolversi della situazione.

Leggi anche:

Risultati NBA: super Rozier contro Harden, Warriors tornano alla vittoria! Bene anche Grizzlies e Kings

NBA, I Brooklyn Nets si separano da coach Atkinson

Draymond Green all’attacco su Charles Barkley

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Detroit Pistons