Seguici su

Portland Trail Blazers

NBA, Lillard prosegue il suo recupero: out per almeno altre 3/4 partite

Le speranze di Portland di agguantare un posto ai Playoff passano quasi interamente per Lillard

damian-lillard

Già costretto a saltare l’All Star Game, per il quale era stato convocato e poi sostituito da Devin Booker, Damian Lillard dovrà rinunciare a scendere in campo per almeno altre tre, quattro partite dei suoi Portland Trail Blazers.

È quanto riporta lo stesso Dame, in un’intervista con una reporter della squadra. Prima dell’infortunio, Lillard stava letteralmente trascinando i compagni alla disperata rincorsa dell’ultimo posto disponibile per i Playoff, attualmente occupato dai Memphis Grizzlies. Nelle ultime 12 uscite, la media punti si attestava sui 37.9, con 9.2 assist e 5.6 rimbalzi per partita, con il massimo dei 61 punti contro Golden State.

Le speranze di raggiungere i Playoff per Portland passano quasi interamente dalle mani e dal talento del suo numero 0. I Grizzlies hanno un record di 28-28, i Blazers di 25-31. Portland, insieme a Toronto, detiene la terza miglior striscia di stagioni in fila con qualificazione ai Playoff: sei.

 

Leggi anche:

Golden State, c’è l’ufficialità: Klay Thompson è out for the season

Nikola Jokic: “Ho perso 11 kg durante la stagione”

Trae Young si vendica su Butler: “Prevedo il futuro”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Portland Trail Blazers