Seguici su

All Star Game

All-Star Game NBA, Nicolò Melli arruolato per il Rising Star

Il giovane da Reggio Emilia prenderà il posto di Deandre Ayton, fuori dai giochi a causa di un infortunio alla caviglia sinistra

Per la gioia di tutti noi tifosi italiani, è da poco arrivata l’ufficialità che il nostro Nicolò Melli sarà tra i partecipanti al Rising Star Challenge di Chicago, la sfida che inaugura il weekend dell’All-Star Game dove i migliori giovani dell’NBA mettono in mostra tutto il loro talento.

La chance di Nicolò è arrivata a causa di un infortunio alla caviglia di Deandre Ayton, che ha dovuto così dare forfait alla competizione e lasciare il posto nel roster del team ‘Resto del Mondo’ – che sfiderà team USA – al numero 20 in maglia Pelicans, il quale avrà così la fortuna e il privilegio di giocare al fianco di talenti straordinari del calibro di Luka Doncic, Trae Young e tanti altri, compreso il suo compagno di squadra Zion Williamson.

“È tutto vero, non posso crederci.”

Queste le poche e semplici parole espresse da Melli sul suo account Twitter per confermare la notizia, a cui siamo sicuri farà seguire qualche giocata di classe e talento sul campo dello United Center di Chicago, precisamente alle 3.00 (italiane) di questa notte. Forza Nic e in bocca al lupo!

 

Leggi anche:

Tutte le curiosità sull’NBA All-Star Game Weekend

Three-Point Contest 2020: i partecipanti della gara del tiro da 3

NBA, Devin Booker sostituirà Damian Lillard all’All-Star Game

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in All Star Game