Seguici su

L.A. Lakers

Paulo Coelho stava scrivendo un libro insieme a Kobe: “Ma ora distruggerò la bozza”

Il famoso scrittore stava scrivendo un libro insieme alla leggenda NBA

kobe bryant paulo coelho

La morte di Kobe Bryant non ha toccato solo il mondo degli sportivi, ma ha mosso le emozioni anche di istituzioni di Stato (come il  nostro Presidente della Repubblica, Mattarella) e artisti di vario genere. Tra di loro c’è anche Paulo Coelho. Il famoso scrittore brasiliano, in un post su Twitter, ha rivelato che stava preparando un libro insieme allo stesso Kobe. Paulo ha inoltre reso pubblici i messaggi privati con la leggenda NBA: possiamo notare come l’ex numero 24 gialloviola, lo scorso agosto, aveva chiesto a Coelho di collaborare insieme.

Dopo la tragica notizia della scomparsa di Kobe, lo scrittore ha quindi annunciato che il libro in preparazione non verrà mai pubblicato. Un segno di rispetto per la stessa ex stella di Los Angeles. Queste le parole di Coelho:

“Kobe voleva scrivere qualcosa che fosse d’esempio. Lui era molto di più di un grande giocatore e dal nostro rapporto ho appreso molto. Ho cancellato la bozza perché non aveva senso pubblicare il libro senza di lui. L’opera non avrebbe aggiunto nulla di particolarmente rilevante su di lui o la sua famiglia. Ecco perché adesso non ha senso pubblicare quel libro. Magari in futuro scriverò qualcosa su ciò ha rappresentato e su un’eredità che va al di là del basket e di cui si parlerà a lungo”. 

 

Leggi anche:

Risultati NBA: Milwaukee vince guidata dai 51 di Middleton, Embiid ritorna e onora Kobe, Boston espugna Miami

Morte Kobe Bryant: ecco come i Lakers hanno appreso la notizia dell’incidente

Shaquille O’Neal in lacrime per la scomparsa di Kobe: “Saremo per sempre fratelli”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers