Seguici su

Golden State Warriors

Steve Kerr: “La morte di Kobe il giorno più triste della storia NBA”

L’allenatore dei Golden State Warriors: “Sono eventi improvvisi che ti fanno ancora più male”

Steve Kerr, visibilmente commosso, ha parlato dell’incidente in elicottero che ha ucciso Kobe Bryant e sua figlia Gianna. Un giorno tragico, il più triste nella storia NBA secondo l’allenatore dei Golden State Warriors.

Come riporta Anthony Slater di The Athletic tramite un tweet, Kerr ha parlato di Kobe e di altri eventi che hanno sconvolto il mondo della pallacanestro. Ecco le sue dichiarazioni:

“É sicuramente il giorno più triste della storia della NBA. Ricordo altri eventi che ci sconvolsero: l’annuncio di Johnson che aveva l’HIV e la morte di Drazen Petrovic. Non si conosceva molto sulla malattia di Magic, tutti pensavano che sarebbe morto presto e invece ora conduce una vita bellissima. Drazen era al top della sua carriera, ma perse la vita in un incidente: questo e la morte di Kobe sono eventi rari e inaspettati, sono quelli che ti fanno stare male ancora di più”

Come riporta Clutchpoints, Steve Kerr è stato uno dei pochi allenatori ad aver giocato contro Kobe Bryant. Inoltre ha allenato la leggenda dei Los Angeles Lakers in occasione dell’All-Star Game.

Kobe Bryant aveva lasciato il basket giocato nel 2016, iniziando subito la sua nuova carriera post-ritiro: aveva uno studio, una casa editrice e diverse altre attività con le quali stava raggiungendo l’apice, come ha sempre fatto nella sua carriera.

Oggi tante persone, sportive e no, piangono la fine di una leggenda, ma i tributi e i messaggi per Kobe dimostrano che ‘The Black Mamba’ vivrà per sempre nei cuori di tutti.

 

Leggi anche:

NBA, LeBron saluta Kobe: “Sono distrutto, ma raccoglierò la tua eredità”

NBA, Kobe Bryant sarà inserito nella Hall of Fame del 2020

NBA, Gregg Popovich su Kobe Bryant: “Lui uomo senza eguali”

Commento

Commento

  1. Nicola Zito

    28/01/2020 14:59

    Drazen non perse la vita in un incidente aereo, DOVEVA prendere un aereo ma decise di prender la macchina con la fidanzata e si schiantarono contro un camion. Nel testo in inglese è corretto, in quello in italiano no.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors