Seguici su

L.A. Lakers

NBA, LeBron saluta Kobe: “Sono distrutto, ma raccoglierò la tua eredità”

Il numero 23 dei Lakers aggiunge: “Sento come una mia responsabilità quella di continuare ciò che hai iniziato”

La morte di Kobe Bryant ha sconvolto tutto il mondo NBA. Tra i giocatori più colpiti da questa tragedia c’è LeBron James, che oggi ha salutato ‘The Black Mamba’. Tramite un lungo e commovente post sul suo profilo Instagram, il numero 23 dei Los Angeles Lakers ha voluto scrivere un ultimo messaggio alla leggenda giallo-viola.

Il giorno prima della tragedia, dove ha perso la vita anche la figlia Gianna, James aveva superato Kobe al terzo posto all-time tra i migliori marcatori NBA. Ecco l’ultimo saluto di ‘King James’ all’amico Kobe:

“Non sono pronto, ma eccomi qua. Sono seduto davanti al pc cercando di scrivere qualcosa su questo post ma, ogni volta che ci provo, inizio a piangere al solo pensiero di te, di Gigi e dell’amicizia, del legame e della fratellanza che ci univa! Ho letteralmente sentito la tua voce domenica mattina prima di lasciare Philadelphia per tornare a Los Angeles. Non avrei mai e poi mai pensato che quella sarebbe stata la nostra ultima conversazione. WTF! Ho il cuore a pezzi, sono distrutto fratello mio!!! Ti amo come un fratello maggiore, i miei pensieri ora vanno a Vanessa e alle bambine. Ti prometto che raccoglierò io il tuo testimone! Hai voluto dire così tanto per tutti noi qui — noi della #LakersNation — per cui sento come una mia responsabilità quella di caricarmi sulle spalle la tua eredità e continuare quello che hai fatto!! Chiedo al cielo di darmi la forza e di assistermi in questa missione: a NOI ora ci penso io. Ci sono tante altre cose che vorrei dire ma ora proprio non ci riesco, non riesco ad andare avanti! Fino alla prossima volta in cui ci rivedremo, fratello”

https://www.instagram.com/p/B72NUtWA0gS/?utm_source=ig_web_copy_link

Un messaggio molto commovente e una promessa: portare avanti la LakerNation, tanto cara all’amico Kobe.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: Buddy Hield trascina i Kings nel segno di Kobe. 50 punti per Eric Gordon, Doncic guida i Mavs alla vittoria su OKC

La NBA rinvia il derby tra Lakers-Clippers di domani notte

NBA, il pensiero di Ettore Messina dedicato a Kobe

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers