Seguici su

L.A. Clippers

NBA, Kawhi Leonard: “Non ho mai detto di voler andare ai Knicks”

Il giocatore ha seccamente smentito il suo interesse per la Grande Mela in estate

kawhi leonard

Dopo circa sei mesi dalla firma di Kawhi Leonard con i Los Angeles Clippers, iniziano a filtrare alcune succose indiscrezioni sulla free agency più ricca dell’NBA.

Secondo quanto riferito in passato infatti, dopo aver fallito l’ingaggio di Kevin Durant i New York Knicks si sarebbero ritirati da qualsiasi trattativa con il giocatore californiano, per virare su altri atleti.

Tuttavia, come dichiarato invece da Kawhi Leonard, le possibilità che approdasse nella Grande Mela erano già ridotte praticamente al lumicino.

Non ho mai detto che stavo pensando di andare ai Knicks. Tutti sapevano dove volevo andare, quindi non so da dove sia arrivata questa voce.

Kawhi Leonard ha firmato un accordo da 103 milioni con i Clippers, che include una player option al terzo anno.

I Knicks possiedono il terzo peggior record della NBA, e domenica affronteranno i Los Angeles Clippers allo Staples Center.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: nottata di sorprese, vincono Memphis sui Clippers, Hawks sui Pacers e Wizards sui Nuggets. Bene il Gallo e Antetokounmpo.

NBA, Brad Stevens: “Non penso che Tacko Fall debba essere in lizza per l’All Star Game”

NBA, sfuriata di Kevin Love contro Koby Altman

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers