Seguici su

Denver Nuggets

NBA, Prima da titolare per Michael Porter Jr.

Michael Porter Jr. è partito per la prima volta titolare in carriera.

michael porter denver

Michael Porter Jr. contro i Sacramento Kings, ha giocato la sua prima partita da titolare in NBA sostituendo in quintetto l’infortunato Gary Harris. Il capo allenatore dei Denver Nuggets, Mike Malone, è rimasto impressionato dalla sua prestazione. Il prodotto di Missouri ha segnato 19 punti conditi da 6 rimbalzi e 1 assist in 26 minuti sul parquet. Queste le parole di Malone:

“Michael ha giocato molto bene. Non mi sarei aspettato dei numeri del genere, ma ero sicuro che dandogli una chance e minuti, avrebbe dimostrato tutto il suo talento, soprattutto nella fase offensiva. È stato molto paziente e alla fine è arrivata anche la sua occasione. Era felicissimo di quest’opportunità e ha giocato benissimo. Ci ha fatto intravedere quello che potrebbe diventare.”

Porter Jr. è stato scelto dai Nuggets con la 14esima scelta al Draft del 2018. La sua è una storia particolare poiché ha dovuto saltare tutta la scorsa stagione per continui problemi alla schiena, mentre quest’estate ha dovuto dare forfait anche alla Summer League per un fastidio al ginocchio.

Dopo i continui infortuni, Porter Jr. ha continuato ad allenarsi nel miglior modo possibile per potersi guadagnare un posto nei Nuggets e, a piccoli passi, il suo duro lavoro lo sta portando all’obiettivo che si è imposto: essere un giocatore NBA di livello. A Denver lo stavano aspettando tutti.

 

LEGGI ANCHE:

Jrue, Aaron e Justin Holiday sono i primi tre fratelli a giocare insieme in una partita NBA

Le dieci foto NBA più iconiche del decennio 2010-2019

L’impatto mediatico di Kawhi Leonard

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Denver Nuggets