Seguici su

All Star Game

NBA, Middleton fiducioso di partecipare all’All-Star Game

Khris Middleton è ottimista di partecipare per il secondo anno consecutivo alla partita delle Stelle NBA.

Mancano meno di due mesi all’All Star Game del 2020 in programma a Chicago e Khris Middleton, ala piccola dei Milwaukee Bucks, è fiducioso di prendervi parte. La sua fiducia deriva anche dalla sua efficienza sul campo e dalla posizione della sua squadra. Infatti secondo lui questi due fattori incideranno sulla sua presenza alla partita delle Stelle NBA. Queste le sue parole:

“Penso di meritarmelo. Le mie statistiche sono buone e sto giocando bene questa stagione. Sono anche in una delle migliore squadre della Lega. Sono abbastanza ottimista sul poterci partecipare”

La scorsa stagione Middleton partecipò per la sua prima volta in carriera in un All Star Game grazie ad una media di 18.3 punti, 6 rimbalzi e 4.3 assist. Quest’anno, invece, le sue statistiche sono peggiorate in due voci su tre: 18.7 punti, 5.6 rimbalzi e 3.8 assist, giocando 28 minuti a partita. Numeri che comunque tendono ad essere in linea con una papabile chiamata.

 

Leggi anche:

NBA, LeBron James sale a 9000 assist distribuiti

L’impatto mediatico di Kawhi Leonard

Risultati NBA: LeBron batte Doncic e aggiusta qualche record, Denver vince ancora, OKC con polemiche sui Raptors

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in All Star Game