Seguici su

Mercato NBA 2020

Mercato NBA, i Jazz salutano Jeff Green e firmano Rayjon Tucker

Avvio di trade season scoppiettante per i Jazz

jazz logo

Gli Utah Jazz si prendono subito il palcoscenico della trade season. Dopo aver imbastito uno scambio per ottenere Jordan Clarkson, la franchigia dello Utah mette sotto contratto il giovane Rayjon Tucker.

Il classe ’97 verrà prelevato dalla G League. Non selezionato al Draft, Tucker ha disputato 16 partite con l’affiliata dei Milwaukee Bucks, i Wisconsin Herd, con una media notevole: 23.8 punti, 4.6 rimbalzi e 2.8 assist. Inoltre, ha tirato con il 49.4% dal campo, con il 38.6% dalla linea dei tre punti e con il 69% dal tiro libero. Secondo le indiscrezioni, Tucker avrà un contratto biennale al minimo, di cui il primo anno garantito fino alla fine della stagione.

Per un giocatore che entra, un altro dice addio. I Jazz accompagnano alla porta di uscita il veterano Jeff Green, classe ’86, selezionato con la quinta scelta assoluta al Draft 2007. Dopo la stagione ai Wizards, in cui ha disputato 77 partite, Green si è trasferito nello Utah firmano un contratto annuale da 2.5 milioni di dollari. Nelle 29 partite giocate con i Jazz, Green ha registrato una media di 7.8 punti, 2.8 rimbalzi e 0.6 assist.

LEGGI ANCHE:

NBA, Kanter in campo a Natale: garantita incolumità

NBA, Chandler Parsons e il suo futuro

NBA, Brogdon ritorna a Milwaukee e dichiara: “I Pacers mi hanno valorizzato più dei Bucks”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2020