Seguici su

L.A. Lakers

NBA, le condizioni di LeBron James: problema più serio del previsto?

Il problema che ha tenuto fuori James contro i Nuggets potrebbe non limitarsi solamente al torace

Nella notte ha guardato i suoi compagni perdere la terza partita consecutiva, allo Staples Center, contro i Denver Nuggets. LeBron James non ha infatti potuto prendere parte alla sfida per via di un problema fisico al torace. Il #23 era già in dubbio per la sfida dopo il colpo ricevuto contro i Pacers, sopra cui ha giocato nella partita contro i Bucks.

Stanotte, precauzionalmente, i Lakers hanno preferito lasciare a riposo LeBron. Secondo Windhorst di ESPN, però, il problema potrebbe non essere limitato solamente al torace:

James ha subito un colpo al torace nella sfida contro i Pacers e ha giocato comunque nella sconfitta a Milwaukee. James non ha effettuato alcuna risonanza magnetica, ma è comunque un problema serio e non una situazione di “load management”.

All’inizio della scorsa settimana, James aveva detto di non voler saltare alcuna partita quest’anno. James sta però convivendo anche con un fastidioso problema all’inguine, secondo alcune fonti. La scorsa stagione, uno stiramento proprio all’inguine nel Christmas Day fece deragliare la stagione dei Lakers.

Un’eventualità da non sottovalutare, come dimostrato dalla precauzioni che i Lakers stanno prendendo, visto che l’anno scorso lo stesso infortunio ha costretto LeBron a saltare la parte finale della stagione. L’integrità fisica del #23 è fondamentale per tentare l’assalto al Larry O’Brien Trophy.

Leggi anche:

Paul George acclamato al suo ritorno in Oklahoma: “Li ringrazio”

NBA, All-Star Game 2020: votazioni aperte da Natale

Isaiah Thomas squalificato per 2 partite dalla NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers