Seguici su

News NBA

Isaiah Thomas squalificato per 2 partite dalla NBA

Il giocatore aveva cercato un chiarimento faccia a faccia con due tifosi sugli spalti a Philadelphia

Thomas, Credits to ClutchPoints on Google

La NBA, alla fine, ha squalificato Isaiah Thomas per 2 partite dopo che il playmaker degli Washington Wizards era salito sugli spalti per chiarire con 2 tifosi dei Philadelphia 76ers che lo avevano pesantemente insultato durante la partita. La Lega ha applicato in maniera stretta il regolamento, così come annunciato da Kiki Vandeweghe, executive vice president of basketball operations:

“Le regole NBA dicono che qualsiasi giocatore che deliberatamente entra nella zona adibita per i tifosi durante una partita, viene automaticamente espulso e soggetto a multa e/o squalifica. Questa regola ha lo scopo di prevenire alterazioni o altre interazioni ostili tra giocatori e fan, a beneficio di entrambi, ed è quindi applicata anche in circostanze come queste quando l’incontro tra Thomas e i tifosi è rimasto nel rispetto reciproco delle parti.”

Nel frattempo i due tifosi di Phila sono stati bannati per 12 mesi dal Wells Fargo Center. Questo il provvedimento preso dalla franchigia stessa.

Thomas ha dichiarato di essere entrato nell’area adibita ai tifosi dopo che i due soggetti gli avevano urlato oscenità mentre tirava 2 tiri liberi nel quarto quarto. I tifosi si erano giustificati dicendo che erano rimasti delusi dal fatto che Thomas non avesse sbagliato entrambi i tiri liberi: ciò gli avrebbe permesso di ottenere un Frosty da Wendy (un gelato gratis) a fine partita.

La sospensione metterà fuori combattimento Thomas in vista delle gare contro i Knicks, a New York lunedì, e i Pistons, a Detroit giovedì.

 

LEGGI ANCHE:

Risultati NBA: senza LeBron terzo KO consecutivo Lakers. Male i Clippers. Dominio Celtics e Bucks, super rimonta dei Raptors!

NBA, I Philadelphia 76ers bannano i 2 tifosi che hanno insultato Thomas

NBA, All-Star Game 2020: votazioni aperte da Natale

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA