Seguici su

News NBA

Patrick Beverley sul nuovo torneo NBA: “Non sarebbe male”

Molti esperti sono contrari a questa proposta, ma Adam Silver e i suoi collaboratori andranno avanti per la loro strada

beverley

Patrick Beverley, giocatore dei Los Angeles Clippers, ha parlato del possibile nuovo torneo che la NBA vorrebbe inserire nel corso della stagione.

Tramite un tweet sul suo profilo, a Beverley non dispiacerebbe l’idea di giocare anche quest’altra competizione.

https://twitter.com/patbev21/status/1208204324679168000?s=20

La NBA sta cercando di rivoluzionare i playoff e renderli più attraenti agli occhi dei fans, introducendo una nuova tipologia di torneo. Ci sono state varie reazioni alla proposta, tra cui quella di Beverley che non pensa sia una cattiva idea.

La guardia dei Clippers ha condiviso il post di Shams Charania dove venivano illustrati i i dettagli della competizione: il torneo dovrebbe coinvolgere tutte le squadre NBA, dovrebbe iniziare a novembre per poi terminare a metà dicembre e le partite della stagione regolare sarebbero ridotte a 78.

L’idea di questo torneo nasce dall’esigenza di risolvere il problema del bassi indice d’ascolto tv delle partite NBA dall’inizio di questa stagione e di distogliere l’attenzione del pubblico dalla NFL.

C’è chi, invece, non lo considera la soluzione adatta per risolvere questi problemi. Andy Dolich, ex dirigente di Golden State e Memphis che, in un’intervista a John Wall Street, ha dichiarato:

“L’eliminazione di quattro partite è un sasso in uno stagno: per dare una svolta non è sufficiente fare questa riduzione. Inoltre, non penso che questa nuova competizione possa aumentare l’interesse per lo sport. L’interesse dei fans è legato ai giocatori. Non ha nulla a che vedere con un torneo”

Sembra, però, che la lega procederà ugualmente: Adam Silver e i suoi collaboratori sperano che questa novità funzioni.

 

LEGGI ANCHE: 

NBA, Love su Morant: “Ha quasi messo fine alla mia carriera, ma è un talento speciale”

NBA, Antetokounmpo parla del duello con AD & James: “Sono due bestie”

NBA Confidential: intervista a Nikola Jokic e Will Barton

 

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA