Seguici su

Houston Rockets

NBA, Harden sulla rimonta Rockets: “Non ho mai perso la fiducia”

Houston riesce a scardinare la difesa Spurs solo grazie a un’ottima seconda metà di gara

Notte di remuntade in NBA. Oltre alla grande vittoria dei Thunder ai danni degli Heatqui per il recap di tutte le partite, anche i Rockets si rendono protagonisti di una scalata degna di nota.

La franchigia di Tillman Fertitta non è la miglior squadra in campo nella prima metà di gara. A vincere è la difesa in stile “muraglia cinese” dei San Antonio Spurs, in grado di arginare le doti realizzative di James Harden, uno che in stagione ha una media punti di 39.3. Nonostante il 10 su 29 dal campo, di cui solo 4 su 13 da tre punti, il numero 13 dei Rockets chiude la partita con 28 punti, 8 rimbalzi e 7 assist. A guidare la rimonta di Houston è anche Russell Westbrook, autore di 31 punti, 10 rimbalzi e 4 assist.

Al termine della partita, Harden si è espresso così sulla partita combattuta:

“Non ho mai perso la fiducia. Non importa se faccio 0 su 20, proverò sempre a tirare e ad essere aggressivo. La nostra intensità difensiva è stata la chiave negli ultimi due quarti. Nella seconda metà di gara, siamo diventati completamente un’altra squadra, dal punto di vista difensivo.”

I Rockets si aggiudicano così il derby texano e, salgono al quinto posto della Western Conference con 18 vittorie e 9 sconfitte. La squadra di Harden e Westbrook dovrà ora affrontare i Clippers, allo Staples Center, nella notte di giovedì.

Leggi anche:

NBA, Nuovo record per Chris Paul

NBA, respinto il ricorso dei Rockets sulla sconfitta a San Antonio

NBA, DeRozan su Harden: “Se volesse potrebbe metterne 100 in una partita”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets