Seguici su

Boston Celtics

NBA, Gordon Hayward potrebbe giocare questa notte contro i Cavs

I Celtics, che rincorrono i Bucks per il primo posto ad Est, recuperano Gordon Hayward ma perdono Marcus Smart.

Gordon Hayward

Stando alle dichiarazioni di coach Brad Stevens, Gordon Hayward potrebbe giocare questa notte al TD Garden contro i Cleveland Cavaliers. Infortunatosi alla mano sinistra il 9 novembre nella sfida vinta dai Celtics a San Antonio contro gli Spurs, Hayward potrebbe ritornare in campo, dopo essersi operato, a un mese esatto da quell’infortunio. Questa mattina l’ala dei Celtics, che prima dell’infortunio viaggiava con 18,9 punti, 7,1 rimbalzi e 4,1 assist di media, ha svolto una sessione di tiro che ha dato esito positivo.

Come dichiarato dal suo agente Mark Bartelstein, Hayward ha lavorato duramente in questo mese per tornare al top della condizione. Se da un lato il giocatore scalpita per tornare sul parquet, dall’altro né Hayward né i Celtics vogliono correre il rischio di ripercussioni fisiche per un eventuale rientro affrettato. Non essendo per sua stessa ammissione al 100%, l’idea dei Celtics e di coach Brad Stevens per recuperare Hayward è quella di concedergli più minuti possibili, ma senza affaticarlo troppo, per permettergli di riprendere al più presto la migliore condizione.

I tifosi dei Celtics possono rallegrarsi per l’imminente rientro di Hayward, ma devono anche apprendere la cattiva notizia dell’esclusione di Marcus Smart dalla partita di questa notte. Infortunatosi nella partita del primo dicembre al Madison Square Garden contro i New York Knicks era rientrato in quella del 6 dicembre contro i Denver Nuggets. Questa volta salterà la gara per un’infezione all’occhio, questo è ciò che recita il bollettino medico.

I Celtics, attualmente secondi ad Est con 16 vittorie e 5 sconfitte, dovranno reggere il ritmo di Antetokounmpo e dei suoi Bucks per ora senza Smart ma, molto probabilmente, con un Hayward in più.

 

LEGGI ANCHE:

 Il Power Ranking dell’ottava settimana NBA: una sfida tra Lakers e Bucks

NBA, Luka Doncic supera Michael Jordan e commenta la sconfitta contro Sacramento

NBA, Towns recupera per i Lakers, Wiggins in dubbio

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics