Seguici su

L.A. Lakers

NBA, coach Brooks: “James dovrebbe avere nove titoli MVP”

L’allenatore della franchigia capitolina ha espresso il suo parere ai microfoni di The Athletic

Brooks

Nella scorsa stagione, LeBron James, è stato costretto a sedersi all’ombra degli infortuni, ma quest’anno è tornato a dominare i parquet della lega. I suoi Lakers, grazie al successo sugli Wizards in cui ha messo a segno 23 punti, 3 rimbalzi e 11 assist, ottengono la decima vittoria di fila e concludono il mese in bellezza, con un sonoro 14-1 che vale anche un “record” non di poca importanza.

Il numero 23 dei gialloviola, nelle diciannove partite disputate in questa nuova stagione, viaggia ad una media di 25.7 punti, 7.1 rimbalzi e 11 assist: non male per un giocatore che a breve compirà 35 anni. Il tre volte campione NBA ha ancora tanta fame e, Scott Brooks ne è testimone. L’allenatore della franchigia capitolina, nella partita persa 125 a 103, sarà rimasto inerme dinanzi all’ennesima prestazione da urlo di James. Brooks, al termine della partita e ai microfoni di The Athletic, ha svelato la sua opinione sui titoli di MVP ottenuti dall’ex Cleveland Cavaliers:

“Se voi ragazzi non foste stanchi di dargli il premio di MVP, ne dovrebbe avere nove al momento.”

Dunque, cinque in più rispetto a quelli già vinti rispettivamente nel 2009, 2010, 2012, 2013. E forse, in fin dei conti, non sarebbero nemmeno troppo immeritati.

LEGGI ANCHE:

NBA, Luka Doncic chiude il mese con una tripla doppia di media

NBA, Marcus Smart difende Boston: “Siamo stanchi di parlare di Irving”

NBA, Blazers: 10 stoppate da record per Whiteside contro i Bulls

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers