Seguici su

L.A. Lakers

LeBron James: “Ritiro? No, voglio giocare un anno in NBA con mio figlio Bronny”

L’asso dei Los Angeles Lakers ha parlato della sua carriera e del prossimo futuro

lebron james

Diciassettesima stagione in NBA per LeBron James che alla veneranda età di 34 (quasi 35, ndr) anni sembra non mostrare alcun segno di cedimento. L’asso dei Los Angeles Lakers si è reso protagonista anche nella vittoria arrivata nella notte contro i Sacramento Kings con il punteggio di 99 a 97. Per LeBron è arrivata la classica doppia-doppia da 29 punti + 11 assist in 39 minuti di gioco.

A fine partita, James è stato interrogato sul suo futuro chiedendogli se, ad oggi, il numero 23 stia già pensando alla sua carriera fuori dal parquet:

 “No, in questo momento no. Non per come mi sento ora come ora. Finché mi sentirò bene e finché potrò giocare ad alti livelli e sarò mentalmente ostico e sarò lì pronto e finché darò il massimo e niente potrà distrarmi da quello che per me è l’obiettivo principale, allora probabilmente continuerò a giocare. Quando fisicamente non riuscirò o mentalmente non starò benissimo o se non mi approccerò al match nel modo in cui normalmente ho fatto nella mia intera carriera da quando ho preso in mano un pallone da basket, allora potrete iniziare a pensare che è la fine. Io e Tom Brady siamo fatti nella stessa maniera: giocheremo fino a quando riusciremo a rimanere in piedi. Affrontare mio figlio Bronny in NBA almeno per un anno? Sarebbe il più grande traguardo della mia carriera.”

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Atkinson commenta il problema alla spalla di Kyrie Irving

NBA, Steve Kerr incorona LeBron James: “È il miglior atleta di sempre visto sul pianeta terra”

NBA, Mike Conley sul ritorno a Memphis: “Sarà dura per me”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers