Seguici su

New York Knicks

NBA, Fizdale: “Porzingis non è andato via per colpa mia”

Il coach racconta di come era volato in Lettonia per parlare con il giocatore, lanciando anche una piccola indiscrezione su quale potrebbe essere il suo futuro

David Fizdale, coach dei New York Knicks, si è difeso dalle accuse che lo vedrebbero il principale responsabile del trasferimento di Porzingis  ai Dallas Mavericks.

Come si legge su Clutchpoints, l’head coach dei Knicks ha rilasciato delle dichiarazioni in sua difesa al New York Post:

“Il rapporto tra me e Kristaps era fantastico: non so per quale ragione abbia preso quella decisione, ma sicuramente non ha niente a che fare con me”

Fizdale ha poi ricordato di quando, nel 2018, era volato in Lettonia per parlare con il giocatore e costruire un rapporto lavorativo funzionale:

“Abbiamo discusso di un sacco di cose, abbiamo avuto molte conversazioni. Sono andato personalmente a parlare con lui, abbiamo trascorso molto tempo insieme. In quel periodo aveva a che fare con ciò che riteneva più giusto per lui e per questo lo rispetto: in questa lega non sai mai quando ti ricapitano certe occasioni. Può darsi che magari un giorno mi ritrovi ad allenare il ragazzo”

Con queste parole Fizdale ha lanciato una mini bomba su quello che potrebbe essere un  ricongiungimento con il suo ex giocatore: molto presto potrebbe fare un passo in avanti verso questo obiettivo, visto che la sua attuale posizione di allenatore dei Knicks è in bilico dopo un inizio di stagione molto deludente.

I due si sono incontrati nella partita di giovedì scorso al Madison Square Garden: gara vinta dalla squadra allenata da Fizdale per 106 a 103 trascinati da uno straordinario Morris Sr. Per Kristaps Porzingis, al suo primo ritorno da avversario a New York, 20 punti, 11 rimbalzi e tanti fischi da parte dei suoi ex tifosi.

 

LEGGI ANCHE: 

LeBron James: “Ritiro? No, voglio giocare un anno in NBA con mio figlio Bronny”

NBA, Steve Kerr incorona LeBron James: “È il miglior atleta di sempre visto sul pianeta terra”

NBA, Atkinson commenta il problema alla spalla di Kyrie Irving

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks