Seguici su

Boston Celtics

NBA, Infortunio Gordon Hayward: fuori 5-6 settimane

Il giocatore dei Celtics si è rotto la mano sinistra nella partita di sabato scorso contro i San Antonio Spurs

Gordon-Hayward

Gordon Hayward non può di certo ritenersi un giocatore fortunato. Dopo aver recuperato dal grave infortunio di due anni fa, l’attuale guardia dei Boston Celtics deve ancora una volta fare i conti con un problema fisico patito durante la partita di sabato scorso contro i San Antonio Spurs. Hayward ha sofferto della frattura della mano sinistra e dovrà rimanere fermo ai box per almeno 5-6 settimane, chiudendo anzitempo il suo 2020.

Le sue cifre in questo inizio di stagione avevano mostrato un giocatore quasi rinato da 23.3 punti, 9 rimbalzi e 6 assist di media. Anche Brad Stevens, coach di Boston, ha commentato l’infortunio della sua stella, con toni ovviamente sommessi:

“Era frustrato e molto giù. Ma non sarà dura come l’ultima volta. Ovviamente starà fuori per un po’, ma non sarà come quell’infortunio e devi trasformare ogni stop in un’opportunità”.

Durante il media day d’inizio stagione Hayward aveva svelato di essersi preparato maniacalmente:

“Ho passato l’estate a Boston, allenandomi come volevo senza preoccuparmi di nulla se non di costruire sui progressi del finale della scorsa stagione. Ho recuperato tanta fiducia, grazie agli allenamenti, ai progressi fatti e alla miglior conoscenza del sistema. E ho usato l’esperienza dello scorso anno per capire in cosa dovevo migliorare”

 

LEGGI ANCHE:

NBA, frattura alla mano sinistra per Gordon Hayward

NBA, tegola per i Kings: infortunio per Fox

NBA Celtics, distorsione alla caviglia per Hayward

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics