Seguici su

Miami Heat

NBA, Dion Waiters esagera con le caramelle e sviene in aereo

Continua il periodo no del giocatore

Attimi di tensione sull’aereo dei Miami Heat, quando Dion Waiters ha necessitato di cure mediche a seguito di un malore, degenerato con delle convulsioni, nel viaggio della squadra.

Se nei primi momenti gli Heat avevano tentato di mantenere una certa riservatezza sulla crisi, a seguito di ulteriori comunicazioni riportate da Andy Slater di Fox Sports 640, la crisi del giocatore sarebbe attribuibile ad un consumo smodato di caramelle gommose durante il viaggio in aereo.

La stagione di Dion Waiters, pur non avendo ancora calcato un singolo minuti sul parquet, non è cominciata sotto la migliore luce.

I Miami Heat infatti sono già stati costretti a sospenderlo per la partita inaugurale della stagione a causa di una condotta non professionale, per poi  lasciarlo ulteriormente in Florida nel corso delle prime trasferte, affinché lavorasse sulla propria condizione fisica.

Dion Waiters, giunto al suo ottavo anno in NBA, è al terzo anno di un contratto quadriennale da 52 milioni che ha firmato nel 2017.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: pazza rimonta dei Nuggets, Phila va KO. Settima vittoria consecutiva per i Lakers, Lillard segna 60 punti ma vincono i Nets

NBA, Damian Lillard sconfortato dall’arbitraggio nella partita contro i Clippers

NBA, Jimmy Butler lodato da Spoelstra dopo la vittoria contro i Suns

Commento

Commento

  1. Alberto

    11/11/2019 19:20

    Questo episodio dice tutto sulla serietà e professionalità di certi personaggi pagati a peso d’oro.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Miami Heat