Seguici su

News NBA

NBA, Damian Lillard sconfortato dall’arbitraggio nella partita contro i Clippers

Damian Lillard critica l’arbitraggio nella partita persa dai suoi Blazers contro i Clippers per 101-107

Dopo la sconfitta contro i Clippers, in conferenza stampa, Damian Lillard ha espresso il suo parere sull’arbitraggio di serata. Le principali critiche del giocatore sono rivolte al numero di tiri liberi battuti dalle due squadre. I Clippers hanno tentato 30 tiri liberi contro i 16 dei Blazers. Queste le sue parole:

“Sono molto scontento. Appena noi contestavamo un tiro agli avversari sembrava fosse subito fallo […].  E’ stata una situazione difficile. Oggi ho attaccato nel pitturato tutta la partita e ho tentato solo due tiri liberi. La differenza ai tiri liberi è stata fondamentale. “

Lillard e i Blazers dovranno rialzarsi da questa sconfitta – la terza consecutiva – e mettere subito fine alla striscia negativa. Prossimi avversari i Brooklyn Nets.

Leggi anche:

NBA, Michael Jordan contro il load management

NBA, Andre Drummond: “Sono il migliore di sempre quando si parla di rimbalzi”

NBA, Zion Williamson: “Voglio recuperare al 100%, non ho fretta di tornare”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA