Seguici su

L.A. Clippers

NBA, Doc Rivers concorda con Davis: “Chicago è la mecca del basket”

Coach Doc Rivers è sicuro e vuole dare ragione a Anthony Davis: Chicago è la mecca della pallacanestro.

E’ un argomento molto discusso su quale sia la mecca del basket. Secondo alcuni corrisponde a New York, città che ha cresciuto diverse leggende della pallacanestro come Kareem Abdul-Jabbar, Julius Erving e Bob Cousy ed è lì che sorge l’imponente Madison Square Garden, addirittura soprannominato “la Mecca”, sottolineando l’importanza di questo posto.

Altri, invece, ritengono che tale soprannome debba essere assegnato alla città di Chicago, dove sono nati per esempio Isiah Thomas e Dwyane Wade. Anche Anthony Davis è nativo di Chicago e recentemente ha sottolineato che secondo lui è proprio la sua città natale a dover detenere il titolo the mecca of basketball.

A rafforzare questo punto di vista ci ha pensato Doc Rivers, coach dei Los Angeles Clippers, che ha dichiarato:

“Sì, ha ragione [Anthony Davis], non bisognerebbe neanche porre una domanda del genere. Lo penso davvero. New York non si avvicina minimamente a Chicago”.

Infine anche Patrick Beverley, pure lui nativo di Chicago, ha parlato:

“Certo che lo è. Negli ultimi anni abbiamo visto uscire molti giocatori di basket da questa città. A causa della violenza, il basket ha fatto un passo indietro, ma sta tornando in piedi. E’ qui che stanno mettendo costantemente in campo i professionisti che sia il Sud o il West Side non importa, siamo ugualmente collegati in città”.

Leggi anche:

Esclusiva NbaReligion: intervista a Lele Adani.

NBA, Nets: distorsione alla caviglia per DeAndre Jordan.

NBA, Isaiah Thomas: “Prima o poi il sole torna a splendere”.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers