Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Kristaps Porzingis: “Devo lavorare duramente sul tiro”

Serata da dimenticare al tiro per il lettone

La cavalcata dei Dallas Mavericks, trascinata dal duo Luka Doncic Kristaps Porzingis, ha subito una pesante battuta d’arresto contro i Los Angeles Lakers.

A salire sul banco degli imputati, questa volta è toccato all’ex giocatore dei New York Knicks, reo di una prestazione deludente rispetto agli standard a cui ci ha abituato.

Il giocatore lettone infatti, nel secondo tempo ha evidenziato un appannamento considerevole, segnando solo due punti e risultando determinante nella sconfitta casalinga.

Rick Carlisle, l’allenatore dei texani, ha auspicato ulteriori allenamenti per migliorare il tiro del giocatore.

Lo stesso Kristaps Porzingis non è rifuggito dalle sue carenze, spiegando il momento alla stampa.

La gara è andata in questo modo. Ci sono sicuramente alcuni punti sui quali dovremo concentrarci e cercare di capire cosa imparare da questa partita per diventare più forti. Sono avvenuti diversi cambi di marcatura su di me per tutta la gara, e di conseguenza mi sono ritrovato tantissime volte fuori dal perimetro senza mai essere effettivamente coinvolto nell’azione. Adesso dovremmo cercare di capire come sfruttare questa situazione.

Nonostante la sconfitta infertagli dai Los Angeles Lakers, il processo di crescita dei Dallas Mavericks sembra viaggiare alla velocità auspicata ad inizio stagione.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: tripla doppia di LeBron e i Lakers passano a Dallas! Vincono anche Bucks, Spurs e Nets

NBA, Kyrie Irving risponde alle critiche: “Non devo essere perfetto per nessuno”

NBA, Brandon Ingram valuta Zion Williamson: “Mai visto un giocatore così”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks