Seguici su

Houston Rockets

Mercato NBA, Ryan Anderson ritorna a Houston

Il classe ’88 ha firmato un contratto parzialmente garantito

Ryan Anderson fu selezionato dai New Jersey Nets, oggi Brooklyn Nets, con la 21esima scelta al Draft 2008. Rimase un solo anno ai Nets e, passando per Orlando Magic e New Orleans Pelicans, approdò per la prima volta in Texas nel 2016. Due stagioni in compagnia di James Harden, durante le quali Anderson ha disputato 138 gare con una media di 11.4 punti, 4.8 rimbalzi e 0.9 assist.

Dopodiché, il veterano classe ’88 ha passato una stagione a Phoenix ed una ai Miami Heat, giocando complessivamente 25 partite. I Rockets hanno deciso di dargli una seconda opportunità e, come riportato da Shams Charania di “The Athletic”, Anderson ha messo la sua firma su un contratto parzialmente garantito.

L‘ala grande, nel corso di tutte le sue esperienze, ha raccolto 647 presenze ed ha una media di 12.4 punti, 5.3 rimbalzi e 0.9 assist; le sue percentuali al canestro sono 42.2 dal campo e 38 da dietro l’arco.

LEGGI ANCHE:

NBA, I Rockets invitano diversi veterani al minicamp di Las Vegas

Qui Rockets, Fertitta: “Westbrook è più adatto a noi rispetto a Paul”

NBA, Il proprietario dei Rockets: “Dobbiamo vincere adesso!”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets