Seguici su

Houston Rockets

Qui Rockets, Fertitta: “Westbrook è più adatto a noi rispetto a Paul”

Il proprietario della franchigia vede nell’ex OKC un fit migliore per la squadra rispetto a quanto poteva esserlo CP3

harden westbrook

I Rockets sono pronti ad iniziare una nuova stagione più carichi che mai, dopo aver ribaltato ancora una volta le carte in tavola. Reduci da due eliminazioni ai Playoff contro i Golden State Warriors, Harden e soci si apprestano a dare ancora una volta l’assalto al titolo, stavolta con un Russell Westbrook in più.

A sentire il proprietario della franchigia, Tilman Fertitta, il neo-arrivato potrebbe riportare i Rockets a correre in transizione come facevano una volta, prima dell’arrivo di CP3:

“Crediamo che Russ sia più adatto al modo in cui vogliamo giocare. Eravamo una delle migliori squadre in transizione e abbiamo rallentato molto negli ultimi anni”

I numeri, da sempre fondamentali a Houston, danno ragione a Fertitta: la squadra era terza per transizioni durante la stagione 2016-2017, crollata al 13esimo posto la stagione dopo e addirittura al 27esimo durante l’ultima annata. Un evidente cambio di stile di gioco, dovuto in gran parte alla presenza di Chris Paul.

La nuova coppia esalta il patron dei Rockets:

“James e Russ si conoscono da anni, parlano come fratelli. Andrà bene, vogliono entrambi vincere. Entrambi hanno 30 anni e 4 anni di contratto rimasti, per cui sanno che questo è il momento”

Leggi anche:

Certificazione agenti: è scontro tra Associazione Giocatori e NCAA

Mercato NBA, Orlando esercita la Team Option su Markelle Fultz

Sky Italia e NBA rinnovano l’accordo per altri 4 anni

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets