Seguici su

Mercato NBA 2019

Mercato NBA, Orlando esercita la Team Option su Markelle Fultz

Il play guadagnerà 12.3 milioni di dollari e cercherà riscatto personale dopo una stagione ancora una volta limitata dagli infortuni

markelle fultz

Gli Orlando Magic hanno esercitato la team option presente sul contratto di Markelle Fultz per la stagione 2020-2021. La prima scelta al draft 2017 percepirà 12.3 milioni di dollari, non male per un giocatore che fino ad oggi ha giocato solo 33 partite NBA in due anni.

Fultz è ancora alle prese con l’infortunio alla spalla che ormai da 24 mesi lo tormenta, limitandone il potenziale. I continui problemi fisici non gli hanno ancora permesso di esordire con la sua nuova squadra da quando l’hanno ottenuto a febbraio dai Philadelphia 76ers. Tuttavia i Magic sperano di poterlo avere integro per la stagione regolare 2019-2020, nonostante non sia stato reso noto per quanto ancora l’ex Phila dovrà stare fermo.

Oltre a Fultz i Magic hanno esercitato anche le opzioni 2020-2021 di Jonathan Isaac e Mo Bamba. Il presidente delle basketball operation Jeff Weltman, ha commentato in questo modo entrambe le operazioni:

“La loro etica del lavoro e il loro impegno nel comportarsi secondo i nostri valori di squadra sono ciò che ci ha convinto a fare questo investimento. Siamo felici che questi tre giovani ragazzi facciano parte del futuro dei Magic”.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Lebron James è in vacanza in Italia: ecco dove si trova

Sky Italia e NBA rinnovano l’accordo per altri 4 anni

La NBA introduce nuove regole per combattere il Tampering

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2019