Seguici su

L.A. Lakers

NBA: “Disabled player exception” per i Lakers dopo l’infortunio di Cousins

DMC, probabilmente, salterà tutta la prossima stagione

I Los Angeles Lakers potranno usufruire della “Disabled player exception” fissata dalla NBA dopo il terribile infortunio occorso a DeMarcus Cousins.

DMC si è infortunato gravemente al crociato ancor prima di iniziare la sua nuova avventura in maglia Lakers e salterà, con tutta probabilità, l’intera prossima stagione.

La lega ha quindi concesso ai Lakers la possibilità di usufruire di questa exception, fissata in 1.75$ milioni, che permetterà alla franchigia di firmare un giocatore alla metà dello stipendio ricevuto da Cousins, senza pesare sul salary cap.

Leggi anche:

Davis fissa gli obiettivi per la stagione: “Voglio vincere il DPOY”

NBA, nasce nel campus Nike l’edificio dedicato a LeBron James

Wade mette a tacere le voci sul suo possibile ritorno in NBA: “Sono stato frainteso”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers