Seguici su

Curiosità

Gli intrattenimenti più strani dei palazzetti NBA

La Kiss Cam durante gli intervalli NBA è ormai cosa di epoche passate

5. I tiri da metà campo con un (finto) premio in palio

Uno degli intrattenimenti più diffusi durante un intervallo NBA è sicuramente il percorso di tiro, che prevede un premio in palio qualora lo spettatore selezionato segni, in successione e senza errori, un canestro dalla linea dei tiri liberi, uno da dietro l’arco dei tre punti e uno da centro campo. Sono stati diversi i partecipanti che sono riusciti a portarsi a casa il premio, senza veri e propri colpi di scena. Ma gli americani, veri geni dell’intrattenimento, hanno saputo rendere sadico anche questo spettacolo: è il caso del tiro da metà campo con un finto premio in palio.

Il meccanismo è davvero semplice. Si benda il partecipante, lo si posiziona a centrocampo e gli si lascia tirare la palla. Appena quest’ultima arriva in prossimità del canestro gli si fa credere che abbia effettivamente segnato, con gli animatori che si lasciano andare a festeggiamenti sfrenati. Magari, la palla è finita sugli spalti, ma il partecipante questo ancora non lo può sapere. Allora seguono abbracci, sorrisi e urla di gioia, fino a quando non gli viene mostrato il replay, dove la vittima realizza l’ignobile scherzo. Alla fine, però, all’NBA non importa quanto sia crudele lo spettacolo: l’importante è coinvolgere e divertire il pubblico.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità