Seguici su

New Orleans Pelicans

NBA, Zion Williamson confessa: “Vorrei chiudere la carriera ai Pelicans”

L’ex Duke non pone limiti

Apparizioni in Summer League a parte, Zion Williamson deve ancora assaggiare i parquet NBA, ma già immagina per sé un luminoso percorso in maglia Pelicans. Riportiamo di seguito alcuni estratti dell’intervista rilasciata dalla prima scelta assolut al Draft 2019 a Macklin Stern di Complex:

“Personalmente mi sono sempre detto di voler restare con una sola squadra. Crescendo ho amato ciò che hanno fatto Kobe [Bryant] e Dirk [Nowitzki] e credo che qualunque tifoso di Michael Jordan abbia sostanzialmente cancellato la parentesi Wizards. […] La gente non considera il punto di vista legato al business. Alcuni giocatori vogliono restare in un gruppo, ma vengono scambiati. [Da parte mia] intendo stare a New Orleans per tutta la carriera. […] Se dovesse succedere qualcosa, non lascerei perché odio il luogo. Si tratterebbe di un aspetto del business.”

Nessun limite alle aspettative del collettivo dopo la rivoluzione estiva. New Orleans si candida al ruolo di squadra rivelazione:

Avendo fiducia nei miei compagni direi che il nostro limite è [un] titolo, ma devo essere realista. Nutro grosse aspettative, ma bisogna vedere come funzioneremo. […] A inzio stagione chi avrebbe dato i Raptors campioni? Io onestamente non li consideravo nella mia top five. Possiamo essere la sorpresa, credo che tutti abbiano quest’obiettivo in mente.”

Leggi anche:

Zion Williamson stringe una partnership con NBA 2K20

NBA,  Aaron Gordon lancia la sfida: “Voglio battere Zach Lavine e Zion Williamson nel prossimo Slam Dunk contest”

Mercato NBA, C.J. McCollum estende il contratto con Portland

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in New Orleans Pelicans