Seguici su

Mercato NBA 2019

Mercato NBA, Westbrook può salutare OKC

È scoppiata la baraonda a Oklahoma City: dopo l’addio di Paul George, anche Westbrook sul punto di partenza?

I Los Angeles Clippers sono reduci da un’ottima stagione, nella quale hanno staccato l’ultimo pass disponibile per i playoff nella Western Conference, anche se si sono dovuti arrendere immediatamente nel primo turno contro gli Warriors. Nei primissimi giorni di mercato i losangelini sono rimasti immobili, vigilando le trattative dei potenziali concorrenti in attesa del “sì” di colui che ha deciso le Finals di quest’anno: Kawhi Leonard. “Sì” che è arrivato nella notte (qui per i dettagli dell’affare), insieme ad un altro grande colpo: Paul George, che lascia dopo due stagioni gli Oklahoma City Thunder.

In quest’ultimo affare, però, sembrano i Thunder ad averci guadagnato, dato che arrivano due nuovi giocatori e diverse scelte ai prossimi draft; tutti elementi su cui costruire una base per un futuro, forse, vincente. Tuttavia, il salary cap del team presidenziato da Clay Bennett resta ancora molto pesante. Ed ecco che si diffonde una voce che terrorizza i tifosi del club: Russell Westbrook potrebbe lasciare dopo ben 11 stagioni.

Avete letto bene, l’8 volte All Star potrebbe dire addio alla sua amata Oklahoma. Il motivo principale sarebbe la voglia del numero 0, ormai prossimo ai 31 anni, di vincere nell’immediato futuro; un sogno che sembra irrealizzabile se rimanesse ai Thunder, data la partenza di Paul George ed un mercato non proprio esaltante. Dall’altra parte i Thunder potrebbero accettare l’addio di Westbrook, poiché in un colpo solo si libererebbero di un contratto massiccio, lasciando così respirare il proprio salary cap. La fine di un’era potrebbe essere dietro l’angolo.

LEGGI ANCHE:

Tutte le ultime notizie di mercato

Terremoto in California: sospesa la partita di Summer League NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2019