Seguici su

News NBA

Terremoto in California: sospesa la partita di Summer League NBA

Ennesima scossa tra Los Angeles e Las Vegas: terremoto di magnitudo 7.1, fermata New York Knicks-New Orleans Pelicans

summer league

Un nuovo terremoto in California nella notte ha fatto tremare la terra: questa volta di magnitudo 7.1, che segue quello di 6.4 registrato solo nelle 24 ore precedenti. L’epicentro è stato registrato a 17,6 km da Ridgecrest, la stessa località colpita da quello di giovedì, ad una profondità di soli 900 metri. Tanto è bastato per fermare la partita di Summer League NBA tra New Orleans Pelicans-New York Knicks che vedeva sfidarsi Zion Williamson, prima scelta al Draft 2019, e RJ Barrett.

Il match stava procedendo tranquillamente durante il quarto quarto quando la scossa ha sostanzialmente fatto tremare l’arena tra lo stupore di giocatori e tifosi presenti che hanno nettamente percepito quanto stesse succedendo. Entrambe le compagini sono state rispedite all’interno delle rispettive locker room, mentre la partita dopo tra Phoenix-Denver è stata chiaramente sospesa. I Pelicans in quel momento si trovavano in vantaggio per 80-74 e la Lega ha anche ufficializzato il risultato finale.

Secondo l’istituto geofisico americano, il terremoto è stato percepito anche in alcune zone del Messico.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI MERCATO

LEGGI LO SCAMBIO DI GALLINARI VERSO OKC

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA