Seguici su

Detroit Pistons

Mercato NBA, i Detroit Pistons disposti a pagare la luxury tax per rinforzare la squadra

La dirigenza è a caccia di un giocatore che possa far compiere il salto di qualità

I Detroit Pistons sono bloccati nel famoso “limbo NBA” da ormai tanti anni: troppo deboli per provare a vincere il titolo ma troppo forti per tankare. L’arrivo di Griffin aveva fatto ben sperare i tifosi dei Pistons, ma nonostante un incredibile stagione dell’ex Clippers Detroit è uscita 4 a 0 al primo turno di playoff. La dirigenza è pronta a cambiare le carte in tavola in vista della prossima stagione.

Secondo Rod Beard di Detroit News, il senior adviser dei Pistons Ed Stefanski ha detto che la squadra è disposta a pagare la luxury tax nel tentativo di prendere un giocatore che possa portarli nella Top 4 della Eastern Conference:

“Stiamo tenendo d’occhio molti giocatori, ci serve qualcuno che ci faccia fare il vero salto di qualità e che ci faccia competere ai playoff. Quando lo avremo trovato sono sicuro che il nostro proprietario Tom (Gores) pagherà la tassa.”

Dwane Casey ha sicuramente fatto un buon lavoro la scorsa stagione, riportando i Pistons ai playoff ( la loro seconda apparizione negli ultimi 10 anni) ma c’è la sensazione che la dirigenza voglia davvero andare in All-In per cercare di vincere.

Sono tante le squadre che in passato hanno vinto tanto anche pagando la luxury tax: Dallas Mavericks, Los Angeles Lakers, Cleveland Cavaliers, Boston Celtics, Miami Heat sono solo alcune di queste.

La dirigenza dei Pistons si è dimostrata molto ambizosa, ma ora la domanda è: quale giocatore può davvero far fare il salto di qualità a questa squadra?

Leggi anche:

NBA, i Pelicans esercitano l’opzione sul contratto di Alvin Gentry per il 2020-21

Mercato NBA, T’Wolves alla ricerca di un acquirente per Andrew Wiggins

Panico a Toronto: avvertiti spari durante la parata per il titolo NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Detroit Pistons