Seguici su

Boston Celtics

Mercato NBA, Al Horford esce dal contratto con i Boston Celtics

Il centro dei Celtics ha ufficialmente rinunciato di usufruire della player option presente all’interno del suo contratto e sarà free agent

al horford

Dopo Kyrie Irving anche Al Horford ha deciso di rinunciare alla sua player option da 30 milioni di dollari con i Boston Celtics per la stagione NBA 2019/2020. Il centro del biancoverdi, come già anticipato nella giornata di ieri, dovrebbe in ogni caso rifirmare per la compagine guidata da coach Brad Stevens. Le parti sarebbero già al lavoro per arrivare ad un accordo pluriennale secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski.

A marzo il nativo della Repubblica Domenicana aveva dichiarato di voler continuare a giocare ad alti livelli per ancora diversi anni:

“Per quanto mi riguarda, finché sono sano e mi sento bene, mi piacerebbe giocare fino a 40 anni. Finché mi sento così non vedo il motivo per cui debba smettere prima. Non voglio continuare a giocare se il mio corpo mi dovesse mandare segnali contrastanti. Per ora sto bene, mi alleno bene e mi sento in forma. Quindi non ho alcuna intenzione di mollare.”

Il 33enne in questa stagione ha chiuso con 13.6 punti + 6.7 rimbalzi + 4.2 assist + 1.3 stoppate di media a partita in 68 presenze.

 

LEGGI ANCHE:

Mercato NBA, Sarà lotta Toronto-Clippers per Kawhi Leonard

Mercato NBA: Al Horford e Boston Celtics in trattativa per un nuovo contratto

Tutti i Free Agent del Mercato NBA 2019: da Irving a Durant

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics