Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Durant si è operato al tendine d’Achille

Il numero 35 degli Warriors era tornato in campo durante gara-5 delle Finals in extremis

Nel corso del secondo quarto di gara-2 delle Finals contro i Raptors, Kevin Durant si era accasciato a terra a seguito di un infortunio. Le indiscrezioni non ufficiali riportavano una probabile rottura del tendine d’Achille destro, e così è stato. Poco fa, infatti, Durant ha annunciato la notizia su Instagram:

View this post on Instagram

What’s good everybody I wanted to update you all: I did rupture my Achilles. Surgery was today and it was a success, EASY MONEY My road back starts now! I got my family and my loved ones by my side and we truly appreciate all the messages and support people have sent our way. Like I said Monday, I'm hurting deeply, but I'm OK. Basketball is my biggest love and I wanted to be out there that night because that’s what I do. I wanted to help my teammates on our quest for the three peat. Its just the way things go in this game and I'm proud that I gave it all I physically could, and I'm proud my brothers got the W. It's going to be a journey but I'm built for this. I’m a hooper I know my brothers can get this Game 6, and I will be cheering  with dub nation while they do it.

A post shared by 35 (@easymoneysniper) on

“Voglio informarvi tutti: mi sono rotto il tendine d’Achille. L’operazione era oggi ed è andata bene. Ora inizia la mia strada per il recupero! Ho la famiglia e gli amici dalla mia parte, apprezziamo veramente tutti i messaggi di supporto che ci sono arrivati. Come ho detto lunedì, fa ferito dal profondo della mia anima, ma sono OK. Il basket è il mio amore più grande e quella sera volevo scendere in campo perché è quello che faccio sempre. Volevo aiutare i miei compagni nella rincorsa al three-peat. È cosi che vanno le cose in questo gioco, sono orgoglioso di aver dato tutto quel che potevo e specialmente per la vittoria ottenuta dai miei fratelli. Sarà un lungo viaggio, ma ho quel che serve per farcela. Sono un giocatore e so che i miei compagni possono vincere gara 6, io tiferò per loro insieme alla Dub Nation”

 

LEGGI ANCHE:

Mercato NBA, I Knicks inseguono il sogno Leonard

Mercato NBA, Kyrie Irving non eserciterà la Player Option

I 15 giocatori NBA che hanno guadagnato di più nel 2019

Commento

Commento

  1. karoo

    13/06/2019 09:25

    Non ho Durant in simpatia ma spero che guarisca completamente. E’ un patrimonio del basket mondiale.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors