Seguici su

Mercato NBA 2019

Mercato NBA, I Knicks inseguono il sogno Leonard

I newyorkesi credono che Irving preferisca i Nets, quindi, proveranno ad ingaggiare la stella dei Raptors

leonard curry

La storia tra Boston Celtics e Kyrie Irving potrebbe essere giunta dopo l’ovvia decisione di non esercitare la player option da 21 milioni a sua disposizione per la prossima stagione. Dopo sole due stagioni in Massachusetts, il numero 11 starebbe cercando di capire il suo futuro. Su di lui ci sono molte squadre, ma quelle che fanno più sul serio hanno sede a New York: Brooklyn Nets e New York Knicks sono pronte a tutto pur di portare l’ex dei Cavs nel loro roster.

Secondo le indiscrezioni però, Irving preferirebbe accasarsi a Brooklyn; i Knicks, a bocca asciutta, non resteranno di certo a guardare. Infatti, come riportato da Ian Begley di “SportsNet New York”, i Knicks starebbero pensando al colpaccio Kawhi Leonard. La stella dei Raptors è reduce da una stagione stratosferica ed è in corsa per il titolo NBA, quindi, è normale che faccia gola alle altre franchigie della Lega. Tuttavia, i rumors di mercato non hanno mai accostato con validità Leonard e New York, in quanto il numero 2 dei Raptors, dovesse decidere di non tornare in Canada, sembrerebbe essere destinato ai Clippers, forti di un ampio spazio salariale e di una città all’altezza delle aspettative del giocatore stesso.

I New York Knicks avevano intenzione di ingaggiare Kevin Durant, ma il brutto infortunio del numero 35 degli Warriors potrebbe aver cambiato i piani di mercato dei newyorkesi. Grandi sorprese si celano dietro l’angolo di questo mercato NBA.

 

LEGGI ANCHE:

Mercato NBA, Kyrie Irving non eserciterà la Player Option

Mercato NBA, Marvin Williams esercita la player option

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2019