Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Carlisle: “Non vediamo l’ora che Porzingis sia pronto a scendere in campo”

Nelle intenzioni dei Dallas Mavericks l’eredità di Dirk Nowitzki sarà raccolta da Luka Doncic e Kristaps Porzingis

A Dallas è letteralmente finita un’era. Con il ritiro di Dirk Nowitzki, le chiavi del futuro della franchigia texana sono passate ad un altro europeo: Luka Doncic, che però non sarà solo.
I Mavericks, durante l’ultima stagione, hanno infatti ottenuto dai Knicks Kristaps Porzingis. E Rick Carlisle non vede l’ora di riaverlo a disposizione:

“Porzingis sta facendo grandi cose e si sta allenando benissimo. Migliora ogni giorno il suo ritmo e la sua forza fisica”

“Ha lavorato estremamente duro negli ultimi due anni per recuperare dall’infortunio e per riadattare il suo corpo agli standard della NBA. Non vediamo l’ora che sia pronto a scendere in campo”

Le parole di Carlisle arrivano a qualche settimana di distanza dal video di Porzingis, coinvolto in una rissa in Lettonia al di fuori di una discoteca. Le immagini di un Porzingis sanguinante, con addirittura una mano rotta, avevano fatto il giro del mondo. Il tutto però è stato categoricamente smentito.

Porzingis diventerà restricted free agent il prossimo 30 giugno e i Mavericks hanno tutte le intenzioni di offrirgli un rinnovo a lungo termine, per far sì che insieme a Doncic diventino le pietre angolari su cui fondare il futuro di Dallas.

 

Leggi anche:

Ben il 50% della popolazione canadese ha visto le NBA Finals!

Road to NBA Draft 2019: Brandon Clarke

I 10 sportivi più pagati al mondo nel 2018/2019

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks