Seguici su

Charlotte Hornets

Mercato NBA, Marvin Williams esercita la player option

Nonostante la sua produttività sia diminuita con il corso degli anni l’ex Utah Jazz rimane un’arma tattica importante per James Borrego

In attesa di poter fare la propria mossa nel tentativo di rifirmare Kemba Walker, arriva la prima notizia di mercato in casa Charlotte Hornets, infatti Marvin Williams ha deciso di esercitare la propria player option da $15 milioni per la prossima stagione. Per il prodotto di North Carolina si tratterà del quarto anno di un contratto da $54 milioni firmato nel luglio del 2016.

L’ex Atlanta Hawks ha chiuso l’ultima stagione a 10.1 di media con 5.4 rimbalzi e il 37% da tre punti, risultando una fondamentale arma tattica nello scacchiere di James Borrego grazie alla sua abilità di aprire il campo con il tiro perimetrale.

Per Williams, che il 19 giugno compirà 33 anni, si tratta molto probabilmente dell’ultimo contratto a 7 zeri ed era impensabile che il giocatore declinasse la player option per tentare il mercato dei free agent. Il salary cap degli Charlotte Hornets con questa novità diventa ancora più appesantito, con la franchigia che molto probabilmente proverà ad alleggerirlo liberandosi di alcuni giocatori come Bismack Biyombo e Nicolas Batum.

 

Leggi anche:

NBA Finals, Durant su Instagram nel post-partita: “Fa male all’anima”

Ufficiale: Ettore Messina nuovo presidente e coach di Milano

NBA, Taylor Jenkins è il nuovo allenatore dei Memphis Grizzlies

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Charlotte Hornets