Seguici su

NBA Finals

NBA Finals, Le parole di Kawhi Leonard al termine di gara-4

Immaginifica prestazione della stella dei canadesi che ha demolito le resistenze degli Warriors, soprattutto nel terzo quarto

NBA Finals

Kawhi Leonard non è un giocatore normale. Lo avevamo già capito nella serie precedente quando aveva messo in fila una serie di prestazioni fuori dall’ordinario. Lo avevamo già capito in gara-7 contro i Philadelphia 76ers: il suo buzzer beater rimarrà nella storia dei Playoff NBA. Sta di fatto che la stella dei Toronto Raptors anche in gara-4 delle NBA Finals ha letteralmente fatto quello che voleva: 36 punti + 12 rimbalzi + 2 assist.

Da segnalare l’inizio di terzo quarto con 2 bombe realizzate in un amen che hanno perso a Toronto di stare in partita e cominciare a rompere le certezze di Golden State che fino a quel momento si presentava solida. Queste le parole di Leonard al termine di gara-4:

 “Non gioco “Hero Basketball”, non gioco per i tifosi, io gioco solo per vincere, non mi interessa nemmeno battere dei record personali. La partita? Ci abbiamo messo un po’ a trovare ritmo al tiro ma ero sicuro che con l’andare dei minuti avremo iniziato a segnare con continuità. In quel momento stavamo sbagliando troppi tiri ‘aperti’. Il nostro focus era su Steph [Curry] e Klay [Thompson], volevamo fare di tutto per impedire che entrassero in ritmo. Dall’altra parte abbiamo giocato la nostra pallacanestro, fatta di movimento di palla, cercando di tenere alto il ritmo, lavorando sulle spaziature per sfruttare al massimo i tagli verso canestro. In generale penso che oggi la squadra abbia difeso bene per tutta la partita. Ora dobbiamo solo rimanere pazienti. Manteniamo i piedi per terra perché l’unica cosa che conta e’ trovare il quarto successo della serie. Dobbiamo avere pazienza e vedere come vanno le cose”.

Toronto si è mostrata sempre squadra, anche nei momenti più difficili, e Kawhi questo lo sa bene:

“Siamo stati bravi a non scoraggiarci quando i tiri non entravano, quella di non uscire mai dalla partita è una caratteristica di questa squadra”.

Il titolo NBA è vicino una vittoria. Un risultato che sarebbe storico per i Toronto Raptors e per il Canada, Kawhi commenta in questo modo:

“Cosa vorrebbe dire per la gente di Toronto e del Canada? Non lo so, bisognerebbe chiederlo a loro, ai tifosi che scendono in strada a vivere assieme le partite o a qualcuno che vive in Canada da più tempo di me. Io non so proprio cosa dire”.

 

LEGGI ANCHE:

NBA Finals, Le reazioni dei Toronto Raptors dopo la vittoria in gara-4

NBA Finals: Toronto vince ancora e fa 3-1, Golden State è spalle al muro

Commento

Commento

  1. Luca

    08/06/2019 09:46

    Vincente e simpaticissimo!! Ahahhahah

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in NBA Finals