Seguici su

Houston Rockets

NBA, riparte la trattativa tra Mike D’Antoni e i Rockets: il rinnovo sembra vicino

NBA: riparte la trattativa tra Mike D’Antoni e gli Houston Rockets per il rinnovo contrattuale, con la fumata bianca che sembra vicina

La trattativa per il rinnovo contrattuale di Mike D’Antoni con gli Houston Rockets nei giorni scorsi aveva subito un brusco stop. L’allenatore, che ha ancora un anno di contratto con i Rockets, si era incontrato con la dirigenza la scorsa settimana per prolungare la sua esperienza a Houston, senza però trovare un accordo. I Rockets infatti erano propensi a dare al coach solo un altro anno di contratto (fino al 2020-21), e non completamente garantito in caso di esonero o non raggiungimento dei Playoff.

Come riportato però Tim MacMahon, insider per ESPN, la trattativa sarebbe ripartita nelle ultime ore grazie all’intervento diretto del proprietario dei Rockets, Tilman Fertitta , che ha tolto i vincoli contrattuali che avevano bloccato l’affare. Un passo avanti importante, tanto che si riporta che l’accordo per il rinnovo tra coach D’Antoni e i Rockets sia ormai molto vicino alla fumata bianca.

Mike D’Antoni è da tre stagione l’head coach degli Houston Rockets, con cui ha sempre raggiunto i Playoff ottenendo 58 vittorie in media nella regular season. Questa stagione la corsa di Houston si è fermata in semifinale di Conference, dove sono stati elminati dai Golden State Warriors 4-2.

Leggi anche:

NBA Finals, Toronto vince ancora e fa 3-1. Golden State con le spalle al muro

Esclusiva NBAReligion: la nostra intervista a Riccardo Fois

NBA, Kawhi Leonard parla della free agency

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets