Seguici su

New York Knicks

NBA, Le parole di Steve Mills sul terzo posto al Draft

Il presidente dei New York Knicks ha dichiarato di essere felice per la terza posizione ottenuta al Draft

In settimana si è svolta la Draft Lottery, per la prima volta nel suo nuovo formato. I New York Knicks, detentori del peggior record  della Lega, sono stati estratti per la terza scelta, dietro ai Pelicans (con il 6% di possibilità di vittoria) e a Memphis (con il 6.3%). Nonostante la tristezza per non poter mettere le mani prima di tutti su Zion Williamson, il presidente Steve Mills è comunque contento per l’esito dell’estrazione. A Marc Berman, giornalista del “The Post” ha dichiarato:

“Siamo eccitati di vedere dove siamo, sappiamo che ci aggiudicheremo un ottimo giocatore. Questo ci rende contenti.”

Se Williamson è destinato a New Orleans, i Grizzlies potrebbero scegliere RJ Barrett soffiandolo ai Knicks. Questo non è certo, dato che l’ESPN ha rivelato che Memphis sia più interessata a Ja Morant, lasciando andare Barrett a New York. Comunque sia i Knicks potranno aggiudicarsi un Rookie che sarà in grado di migliorare la squadra. Inoltre, Steve Mills ha aggiunto:

“Vogliamo costruire la squadra del prossimo anno nella miglior maniera possibile. Abbiamo sempre detto che lavoreremo duro durante il Draft. Sappiamo di essere una società che sa muoversi bene sul mercato e questo fa parte della nostra strategia per migliorare la nostra squadra.”

Con le voci di un possibile approdo di Anthony Davis, l’estate dei Knicks sarà sicuramente molto calda.

LEGGI ANCHE:

NBA, Giannis, George e Harden finalisti per il titolo di MVP

Le 10 paia di mani dell’NBA (forse) più grandi delle vostre scarpe

NBA, Draymond Green si auto pronuncia GOAT della difesa

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks