Seguici su

L.A. Lakers

NBA, LeBron James sarà executive producer di una serie tv sulla boxe

“40 Days” sarà il titolo della docu-serie prodotta da Uninterrupted e DAZN che esordirà il 23 aprile

Rimasto fuori dalla postseason per la prima volta dopo 13 stagioni, LeBron James ha deciso di utilizzare il suo tempo coltivando tutte le sue attività extracestistiche. Ecco così che – oltre all’impegno cinematografico con Space Jam 2 -, il Prescelto sbarca nel business della boxe.

James sarà infatti produttore esecutivo di una docu-serie dal titolo 40 Days che tratterà dell’organizzazione dei grandi eventi pugilistici. Si tratta di una collaborazione tra la piattaforma Uninterrupted, fondata da LeBron e dal suo socio Maverick Carter, e DAZN. La serie esordirà il 23 aprile con un focus sull’incontro dei pesi medi tra Canelo Alvarez e Daniel Jacobs che si terrà il prossimo 4 maggio a Las Vegas.

La partnership tra Uninterrupted e DAZN è stata confermata oggi da Carter. La rete sportiva on-demand spera di raggiungere “una nuova audience globare di fan della boxe che vogliano vedere un altro lato di questi atleti, che deve essere ancora mostrato”.

Il titolo della serie deriva dai cinque giorni di allenamento a settimana per otto settimane che sono necessari a prepararsi a un incontro per il titolo. La seconda puntata di 40 Days è programmata per il 30 aprile.

LEGGI ANCHE

NBA, Antetokounmpo si chiama fuori: niente Space Jam 2

NBA, Ray Allen sfida Steph Curry: tiratori a confronto

NBA, Mike Malone sulla rimonta dei suoi Nuggets: “Gli ho ricordato ciò che hanno fatto i Clippers”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers