Seguici su

Boston Celtics

NBA, Boston suda un tempo e poi distrugge Indiana

La compagine guidata da coach Brad Stevens si porta a casa Gara 1 in questi Playoff NBA abbattendo la resistenza di Indiana che è durata solo un tempo

kyrie irving

Inizia la serie di Playoff NBA tra Indiana Pacers e Boston Celtics, in programma alle ore 19.00 al TD Garden c’è Gara-1. Durante la regular season la compagine allenata da Brad Stevens ha vinto in 3 occasioni su 4. Gli Indiana Pacers devono peraltro rinunciare a Victor Oladipo, la stella della squadra, e partono con Bogdanovic-Young-Turner-Matthews-Collison. Dall’altra parte invece i Celtics schierano in quintetto Tatum-Horford-Baynes-Brown-Kyrie Irving.

 

GARA 1 – Indiana Pacers-Boston Celtics 84-74  (Boston conduce la serie 1-0)

 

Primo quarto

I primi 12 minuti mostrano come gli Indiana Pacers partano con maggiore convinzione. Matthews dalla distanza fa più volte male alla difesa di Boston che si trova già sotto di 8 punti dopo 6 giri d’orologio. I Celtics sembrano dover vivere di strappi e firmano un parziale di 7-0 con la collaborazione di Morris. Gli ospiti però sono venuti in Massachussets con intenzioni belliche e si riportano avanti prima che lo stesso Morris riesca ad acciuffare nuovamente la situazione al termine del quarto (12 punti per lui, ndr) che termina sul punteggio di 20-20.

 

Secondo quarto

I Pacers capiscono che è arrivato il momento di allungare e lo fanno con 5 punti consecutivi di Tyreke Evans. Difensivamente gli ospiti serrano le fila e Boston fa decisamente più fatica a trovare la via del canestro. Ne consegue che Indiana ne approfitta e scappa sul +11 con le scorribande offensive di Bogdanovic e Collison. Tatum e Irving tentano di arginare la ferita riportando i loro compagni sul -7 (38-31) a 4 minuti dal termine del quarto. Joseph estrae un tripla dal mazzo, mentre i Celtics, nonostante le difficoltà, si chiamano ancora una volta presenti senza affogare del tutto: la seconda frazione termina 45-38 a favore di Indiana.

 

Terzo quarto

Nel terzo quarto cambia decisamente tutto. I Celtics partono con un’energia da Playoff NBA finalmente. Esce dal guscio anche Kyrie Irving che comincia a mettere in seria difficoltà la difesa avversaria. Indiana non trova più la via del canestro (2/19 nel quarto) e i padroni di casa pian piano costruiscono un parziale pesantissimo di 22-3. È davvero il quarto di Boston: a fil di sirena arriva anche la bomba di Terry Rozier che fissa il punteggio sul 64-53 a favore dei biancoverdi.

 

Quarto quarto

Gli ultimi 12 minuti sembrano seguire il filone dei precedenti con Boston che trova facilmente la via del canestro prima con Jayson Tatum e poi con Horford per il 68-53 (+15 Boston). La reazione Indiana è solo un jumper di Joseph, ma i Celtics sono emotivamente un gradino sopra e rispondono con una tripla in transizione ancora con Tatum (71-55) che tocca quota 12 nel suo personale bottino. Lo segue Irving con la tripla del +19. Indiana non c’è più, siamo a 3/27 dal campo in questo secondo tempo. Gli ultimi minuti sono solo per passerella con Tatum che continua a bersagliare dall’arco e gli ospiti abbandonano la partita. Il punteggio finale si assesta sull’84-74. Gara 1 è terreno di Boston dopo aver sudato freddo nei primi 24 minuti. Il prossimo appuntamento sarà ancora al TD Garden per Gara 2 in programma Giovedì notte all’1.00.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics