Seguici su

News NBA

NBA, problemi alla schiena per Jimmy Butler

Dopo Joel Embiid, i Philadelphia 76ers hanno deciso di tenere a riposo anche Jimmy Butler per avere le proprie stelle al 100% per i Playoff

jimmy butler

A 6 partite dal termine della regular season, i Philadelphia 76ers preferiscono non forzare le proprie stelle e lasciarle ricaricare in vista dei Playoff. Dopo la decisione di non far scendere in campo Joel Embiid nelle prossime 2 partite, poche ore fa la franchigia ha comunicato che anche Jimmy Butler si fermerà per la partita di domani notte contro i Dallas Mavericks.

Come riporta Keith Pompey del Philadelphia Inquirer, infatti, il 29enne rimarrà in panchina a causa di alcuni problemi alla schiena e la sua condizione verrà valutata giorno per giorno.

Butler, da quando è stato ceduto dai Minnesota Timberwolves a Philadelphia lo scorso 10 novembre, in 53 partite ha ottenuto 18.5 punti, 5.3 rimbalzi e 4.1 assist in meno di 34 minuti a partita.

In sua assenza, secondo Paul Kasabian di BleacherReport, il ruolo di titolare sarà affidato a James Ennis, che ha ottenuto 5.5 punti e 3.5 rimbalzi di media da quando è arrivato a Philadelphia a febbraio. In alternativa, potrebbero partire in quintetto o, comunque, guadagnare minuti importanti anche T.J. McConnell (6.2 punti e 3.5 assist a partita) e Mike Scott (7.7 punti e 3.5 rimbalzi da quando è stato ceduto dai Los Angeles Clippers prima della trade deadline di febbraio). Lo stesso McConnell, nelle 3 gare in cui Jimmy Butler era stato assente a gennaio, aveva giocato 23 minuti a partita.

Leggi anche:

Risultati NBA: crollo Denver, Warriors soli in vetta alla Western Conference. Cade anche OKC, Young batte i Bucks all’overtime

NBA, Jimmy Butler e i Sixers: “Possiamo fare qualcosa di speciale”

NBA, Stagione finita per LeBron James

Zion Williamson dopo l’eliminazione di Duke: “Futuro NBA? Non ci penso ora”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA