Seguici su

Houston Rockets

NBA, James Harden: record di punti segnati nella notte

La stella degli Houston Rockets ha lasciato a bocca aperta tutti gli appassionati NBA con l’ennesima prestazione offensiva da record

James Harden da record nella scorsa notte targata NBA. Il giocatore degli Houston Rockets ha sfoderato una prestazione da leggenda, andando a segnare 61 punti, pareggiando così il suo personalissimo record di punti segnati in una singola partita.

La sfortunata franchigia che ha avuto a che fare con il talento del barba (i San Antonio Spurs, ndr) non ha potuto fare nulla se non assistere quasi inerme alla serata del proprio avversario, fino a chiudere il match con un laconico 111-105.

Per Harden si è trattato di una serata da record anche in altri termini: si tratta infatti della 17esima partita dove ha segnato 50+ punti in carriera, raggiungendo Elgin Baylor in questa speciale classifica all-time.

Che la serata fosse diversa dalle altre lo si era capito già nel primo periodo di gioco dove l’MVP in carica aveva realizzato 27 punti, solo D’Angelo Russell ha saputo fare lo stesso in 12 minuti di gioco in questa stagione. Il Barba ha chiuso con uno spettacolare 9/13 dalla lunga distanza che lo ha proiettato in undicesima posizione tra i migliori sharpshooter nella storia della lega.

“Non c’è niente di meglio” ha detto coach D’Antoni dopo il match. “Tutti coloro che erano in arena hanno assistito ad uno spettacolo che non avevano sicuramente mai visto prima. E’ stata una delle migliori performances di sempre.”

La corsa all’MVP è ancora aperta e Harden sembra proprio voler replicare quanto già fatto lo scorso anno: campione.

LEGGI ANCHE:

LeBron e Lakers ufficialmente fuori dalla corsa Playoff NBA

NBA, Greg Monroe si unisce ai Boston Celtics

Come sono cambiati i loghi delle trenta franchigie NBA negli anni?

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets