Seguici su

L.A. Lakers

LeBron e Lakers ufficialmente fuori dalla corsa Playoff NBA

LeBron James è fuori dai playoff, non succedeva dal lontano 2005

I Los Angeles Lakers e, conseguentemente, LeBron James sono ufficialmente fuori dalla corsa per i Playoff NBA 2019.

La squadra di L.A. è stata infatti battuta nella notte, tra le mura di casa, dai Brooklyn Nets (111-106 il risultato finale) sancendo di fatto la fine della stagione dei gialloviola e, per gli appassionati delle statistiche, allungando la striscia di fallimenti che i Lakers stanno mantenendo dal lontano 2012-2013, l’ultima stagione in cui i tifosi dello Staples Center hanno potuto respirare e vivere aria di post-season.

La notizia nella notizia vede protagonista proprio LeBron James che, a causa di questa eliminazione, non parteciperà ai Playoff dopo aver fatto la voce grossa negli ultimi 13 anni, di cui ben 8 di fila partecipando alle Finals NBA. L’ultima sua mancata apparizione ai playoff è addirittura datata 2004-2005, quando faceva parte dei Cleveland Cavaliers che avevano chiuso la stagione con un record di 42 vittorie e 40 sconfitte.

LeBron vivrà quindi una post-season in relax, concentrandosi sulla sua forma fisica e sul suo corpo, come sempre fa durante i periodi di scarico, anche in vista dei piani futuri dei gialloviola i quali dovranno capire come muoversi sul mercato estivo per costruire una squadra che possa puntare al titolo subito. LeBron, e la sua carta di identità, non può più permettersi di vivere stagioni fallimentari e il rischio di non partecipare ai prossimi playoff potrebbe fargli cambiare idea nel progetto di crescita che aveva sposato nella scorsa sessione di mercato.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers