Seguici su

All Star Game

NBA, Kemba Walker raggiante: “Titolare all’All-Star Game? Grandioso”

Prima volta in quintetto per l’ex UConn

Kemba Walker sarà sicuramente al centro dei riflettori nel corso dell’All-Star Weekend 2019 che animerà la città di Charlotte tra poco meno di un mese.

Il prodotto di UConn, terzo tra le guardie della Eastern Conference stando al voto dei tifosi, ha conquistato il quintetto a scapito di Dwyane Wade finendogli davanti nelle restanti categorie (voto giocatori e voto dei media).

BUZZ CITY

In attesa di scoprire la composizione dei due roster contendenti, l’idolo di casa, alla prima partenza in quintetto all’All-Star Game (3ª apparizione in assoluto), pregusta l’atmosfera elettrica che l’attende. Riportiamo di seguito le dichiarazioni raccolte da ESPN:

“Non ci ho ancora pensato, ma sono sicuro che, considerando che la partita si gioca a Charlotte, sarà un momento indimenticabile. Sono qui da otto anni ormai e mi aspetto un’accoglienza pazzesca.”

Una convocazione che significa molto anche in vista dell’estate 2019, che lo vedrà protagonista sul fronte mercato:

“Sento di essermi guadagnato il posto. Sto giocando davvero bene in questa stagione. D’altronde non credo darebbero un ruolo da titolare all’All-Star Game a un giocatore non meritevole. […] Non credo che molti “colleghi” possano dire di aver giocato in un contesto simile nella città della loro squadra. È un’occasione speciale, al pari della prima volta.”

 

Leggi anche:

Mercato NBA: Dallas Mavericks a caccia di Kemba Walker

NBA, panchina Cavaliers: Larry Drew si chiama fuori

Ancora incertezza sull’infortunio di Spencer Dinwiddie

NBA, Ecco le 10 partite più viste della stagione

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in All Star Game